Intolleranza

7 supereroi che potrebbero essere intolleranti al lattosio (oppure no)

a cura di:
Redazione In Salute

Non diciamo certo una novità. Essere intolleranti al lattosio è poco piacevole. Altrimenti non si chiamerebbe disturbo. Per chi è intollerante al lattosio, condurre una vita normale è spesso difficile. Coliche improvvise, meteorismo, gonfiore sono solo alcuni dei sintomi che possono rendere stressanti i momenti di qualunque persona che voglia solo rilassarsi nella quotidianità.

E i supereroi? Bastano i loro superpoteri per controllare l'intolleranza al lattosio? Noi di Lactease ce lo siamo chiesto e la risposta è molto interessante.

1. Hulk - INTOLLERANTE

L'incredibile Hulk è sicuramente intollerante al lattosio. Chi non lo conosce? Un mostro verde che quando si arrabbia distrugge tutto quello che gli sta intorno, in particolare i cattivi. Ma come molti supereroi, Hulk ha una doppia vita. Quando non è in preda al furore, questo gigante dalla forza sovrumana è il tranquillo scienziato nucleare Bruce Banner.

Come facciamo a dire che Hulk è intollerante al lattosio? A voi intolleranti al lattosio non è mai successo di essere a pranzo dai parenti e scoprire con orrore che vostra zia ha usato il burro perché "che vuoi che sia un pizzico di burro, mica può farti male..." Ecco, allo scienziato Bruce Banner deve succedere qualcosa di simile quando si trasforma nell'incredibile Hulk.


L'intolleranza al lattosio dell'incredibile Hulk
Hulk, dopo aver capito che si è sentito male per colpa della zia

2. Batman - TOLLERANTE

Batman è l'uomo pipistrello. Ma dietro la sua maschera si nasconde il miliardario Bruce Wayne che con i suoi mezzi super tecnologici combatte il crimine.

Dalla sua batcaverna, Batman controlla tutta la situazione del crimine di Gotham City, pronto a intervenire non appena il commissario Gordon ha bisogno di lui. Il famoso simbolo del pipistrello splende nel cielo notturno di Gotham City ed ecco che i malfattori hanno le ore contate.

Ma immaginate se Batman fosse intollerante al lattosio. Non potrebbe intervenire prontamente a causa del mal di pancia. Impossibile una cosa del genere. Ecco perché Batman di sicuro può tollerare il lattosio. E' sempre pronto a intervenire quando la città ha bisogno di lui!


Bruce Wayne, cioè Batman, deve essere sempre pronto all'azione

Se Bruce Wayne fosse stato intollerante non avrebbe reagito così prontamente

3. Uomo Ragno - TOLLERANTE

Come molti supereroi, Spider Man ha una doppia vita. Tutti i giorni è Peter Parker, un ragazzotto goffo e timido che non sa farsi valere. Ma quando la città di New York è in pericolo, ecco che si trasforma in Spider Man, il castigatore dei criminali.

Ora, come sapete, Peter Parker, cioè l'Uomo Ragno, lavora come fotografo per un grande giornale, e spesso è costretto a pranzare fuori. Un'intolleranza al lattosio è fuori discussione anche in questo caso. Quando si mangia fuori a volte non si conoscono gli ingredienti e si può rischiare di star male anche facendo attenzione ai cibi ingeriti. Per questo Peter Parker è sicuramente tollerante al lattosio!


Spider Man per fortuna non è intollerante al lattosio
Il vero Spider Man lancia le ragnatele dai polsi. Diffidare dalle imitazioni

4. SuperMan - INTOLLERANTE

Superman è allergico alla kriptonite. Ogni volta che si avvicina a questo materiale, perde i suoi super poteri. Superman nella vita di tutti i giorni è il calmo e posato Clark Kent, un impiegato qualunque che non fa nulla per mettersi in mostra, evitando così il rischio di rivelare la sua identità di supereroe. Ma quando Clark Kent indossa i panni di Superman nella famosa cabina telefonica, diventa velocissimo e potentissimo.

Grazie ai suoi super poteri, Superman può anche essere intollerante al lattosio: in caso di malessere, gli basta un attimo per correre in bagno e tornare a combattere il crimine.



Superman in un momento di... ehm... urgenza

5. Tempesta - TOLLERANTE

Gli X-Men sono supereroi mutanti dotati di poteri speciali, frutto di un esperimento genetico. Tempesta è uno di essi. E indovinate qual è il suo superpotere? Esatto, l'abilità di scatenare tempeste a comando! Tempesta è capace di evocare fulmini e controllare i venti mediante i quali sconfigge i nemici dell'umanità.

Controllare i venti: ecco una cosa che chi è intollerante al lattosio difficilmente riesce a fare. I gas come il metano e l'idrogeno, prodotti nell'intestino dalla fermentazione del lattosio, causano meteorismo e flatulenze, un tipo di vento difficilmente controllabile.



Tempesta controlla solo i venti atmosferici
Ecco tempesta poco prima di far volare via un nemico

6. Wolverine - INTOLLERANTE

Anche Wolverine appartiene alla schiera degli X-Men. Wolverine ha diverse caratteristiche che lo rendono temibile: uno scheletro fatto di adamantio, una lega metallica indistruttibile, e la capacità di rigenerare velocemente le ferite.

Ma la cosa che lo rende più riconoscibile sono gli artigli estraibili, lunghi e affilati come bisturi, l'incubo di chiunque gli si trovi di fronte.

A differenza della sua collega Tempesta, Wolverine può permettersi di essere intollerante al lattosio. Il suo scheletro di adamantio infatti gli permette di fare a meno del calcio. Wolverine non andrà incontro a problemi di osteoporosi, a differenza di chi rinuncia del tutto al latte ai latticini.

Wolverine usa gli artigli anche per affettare il salame
Wolverine mangia quello che vuole perché è un super eroe

7. Wonder Woman - TOLLERANTE

La donna delle meraviglie, Wonder Woman, ha una forza sovrumana. Come Superman può spostarsi a velocità fulminea, guarisce dalle ferite e resiste al dolore. Ma Wonder Woman è un'eroina speciale anche per un altro motivo. Tutti i principali super eroi sono uomini. Wonder Woman invece è una delle poche donne in questo gruppo di supereroi a prevalenza maschile.

Sicuramente Wonder Woman non ha problemi di intolleranza al lattosio. Guardate il suo costume: come avrebbe potuto correre in bagno con un body così poco pratico?


Wonder Woman corre a sconfiggere i nemici
Il body non è l'ideale se ti capita spesso di correre in bagno

Se sei supereroe e sei intollerante al lattosio hai diversi vantaggi. Guarisci subito, resisti al dolore e ti basta una frazione di secondi per scappare in bagno. Certo, loro hanno i super poteri.

Ma anche tu puoi averli! Le compresse Lactease 4500 FCC e Lactease Junior 3000 FCC sono gli integratori di enzima lattasi ti danno il potere di essere sempre pronto quando le sfide quotidiane chiamano!

Gli articoli più letti
Gli articoli più recenti