Intolleranza

Lattosio negli alimenti: 7 curiosità che (forse) non sapevi

a cura di:
Redazione In Salute

Nel mondo esistono enti che classificano le sostanze allergeniche presenti nei cibi. Il loro lavoro in genere si concretizza in raccolte di dati che, nella maggior parte dei casi, sono liberamente consultabili. Quest’attività è utile a milioni di persone che soffrono di intolleranze e allergie: li aiuta a riconoscere e imparare quali alimenti contengono la sostanza alla quale essi sono allergici o intolleranti.

Una di queste raccolte di dati è il database italiano BDA, la Banca Dati di Composizione degli Alimenti per Studi Epidemiologici in Italia.

All’interno del BDA è presente una lista di 978 alimenti da consultare on-line. Per ogni alimento troverete tutte le informazioni che vi servono, comprese quelle sul lattosio. Questo database è strutturato in modo da poter effettuare facilmente ricerche di ogni tipo sulla composizione degli alimenti. Noi abbiamo scelto di esplorarlo dal punto di vista del lattosio, e questo è quello che abbiamo scoperto.

Un bicchiere di latte scremato: il latte scremato contiene più lattosio del latte intero

1. Il latte scremato ha più lattosio di quello intero

Contrariamente a quanto si possa pensare, il latte scremato contiene più lattosio di quello intero a parità di peso. In altre parole, più il latte è scremato e più alto è il contenuto di lattosio.

Latte in polvere: contiene 10 volte più lattosio del latte liquido

2. Il latte in polvere contiene 10 volte più lattosio del latte liquido

Parlando di latte in polvere potremmo aspettarci che abbia la stessa quantita di lattosio presente nel latte liquido. I dati, invece, parlano chiaro: prendendo come esempio il latte parzialmente scremato, il latte liquido contiene 5 g di lattosio ogni 100 ml di latte, mentre il latte in polvere contiene 50 g di lattosio ogni 100 g di latte. Dieci volte tanto.

Latte di bufala e di pecora: hanno più lattosio del latte di vacca

3. Latte di bufala e di pecora hanno più lattosio del latte di vacca

Nonostante sia rinomato il fatto che la mozzarella di bufala contenga molto meno lattosio della mozzarella vaccina, il latte di bufala, come quello pecorino, hanno una più alta concentrazione di lattosio. Rispetto al derivato vaccino, il latte di bufala e di pecora possiedono caratteristiche organolettiche differenti; hanno una sostanza secca maggiore (grassi, proteine, lattosio e tutto ciò che non è acqua) e un alto residuo fisso che gli conferisce una resa casearia superiore all'80% rispetto al latte di vacca. Queste particolari caratteristiche chimiche, rendono il latte bufalino e pecorino meno adatto per gli intolleranti al lattosio.

Ricotta vaccina: contiene meno lattosio degli altri tipi di ricotta

4. La ricotta vaccina è quella che contiene meno lattosio

Anche questo caso è un po’ particolare, nonostante la mozzarella di bufala ed il pecorino abbiano una bassissima concentrazione di lattosio, la ricotta, che segue una lavorazione diversa, ha più lattosio della sua controparte vaccina; soprattutto la ricotta di pecora (4,2 g. di lattosio per 100 g. di prodotto).

Prosciutto cotto: potrebbe contenere lattosio

5. Il prosciutto cotto potrebbe contenere lattosio

Il prosciutto cotto contiene lattosio? È una domanda che si fanno in molti. In linea di principio non dovrebbe contenerlo. In fondo, si tratta di una coscia di maiale salata cotta al vapore, condita con aromi e conservanti. Ma è proprio fra questi che può nascondersi il lattosio. Dato che non esiste un disciplinare di produzione, come per il prosciutto crudo, i produttori sono liberi di usare gli ingredienti che ritengono opportuni per il loro prodotto, incluso il lattosio. Conviene, quindi, fare molta attenzione, e verificare sempre che il produttore non abbia aggiunto lattosio.

Crema di liquore al caffè: potrebbe contenere lattosio

6. Crema al limoncello, crema al caffè e creme di liquore: quando anche gli alcolici possono contenere lattosio

Può sembrare strano ma nella tabella del BDA, riguardante gli alimenti contenenti lattosio, sono presenti anche le creme di liquore. Colpa della crema di latte solitamente usata per produrre questa categoria di alcolici. Per sicurezza, quindi, prima di rischiare, meglio controllare sempre gli ingredienti della nostra bevanda liquorosa.

Yogurt zuccherato: contiene più lattosio dello yogurt non zuccherato

7. Attenzione allo yogurt zuccherato: contiene più lattosio.

Il lattosio come abbiamo ripetuto molte volte, è un tipo di zucchero presente nel latte. Può essere usato però anche come additivo e dolcificante per yogurt zuccherati o alla frutta. Come si evince infatti dalla tabella, lo yogurt zuccherato ha molto più lattosio del suo corrispettivo non zuccherato.

Ecco la tabella

Siete curiosi di leggere la tabella completa degli alimenti che contengono lattosio estratta dal sito BDE? Eccola!

Fonte http://www.bda-ieo.it

Tabella degli alimenti contenenti lattosio

AlimentoGrammi di Lattosio (MSE)
contenuti in 100 grammi di prodotto
LATTE DI VACCA, SCREMATO, in polvere 56,2
LATTE DI VACCA, PARZIALMENTE SCREMATO, in polvere 50,2
LATTE DI VACCA, INTERO, in polvere 42
LATTE DI VACCA, CONDENSATO, CON ZUCCHERO 12,5
LATTE CONCENTRATO 8,5
LATTE DI VACCA, SCREMATO PASTORIZZATO 5,3
LATTE DI VACCA, SCREMATO UHT 5,2
LATTE DI PECORA 5,2
LATTE DI BUFALA 5,1
LATTE DI VACCA, PARZIALMENTE SCREMATO UHT 5,1
LATTE DI VACCA, INTERO VITAMINIZZATO 5
LATTE DI VACCA, PARZIALMENTE SCREMATO VITAMINIZZATO 5
LATTE DI VACCA, PARZIALMENTE SCREMATO PASTORIZZATO 5
LATTE DI VACCA, INTERO PASTORIZZATO 4,9
LATTE DI VACCA, INTERO UHT 4,7
LATTE DI CAPRA 4,7
RICOTTA DI PECORA 4,2
RICOTTA MAGRA TIPO TEDESCO 4,1
RICOTTA DI BUFALA 3,7
RICOTTA INTERA, TIPO TEDESCO 3,6
RICOTTA DI VACCA 3,5
YOGURT DI LATTE INTERO ZUCCHERATO 3,3
YOGURT DI LATTE SCREMATO ALLA FRUTTA ZUCCHERATO 3,3
FIOCCHI DI LATTE MAGRO 3,2
YOGURT DI LATTE INTERO ALLA FRUTTA ZUCCHERATO 3,2
RICOTTA DI VACCA E PECORA 3,2
YOGURT DI LATTE INTERO 2,6
YOGURT DI LATTE SCREMATO ALLA FRUTTA NON ZUCCHERATO 2,4
YOGURT DI LATTE SCREMATO 2,4
YOGURT DI LATTE PARZIALMENTE SCREMATO 2,3
YOGURT CAPRINO 1,7
BURRO 1,1
CREMA DI LIQUORE 0,8
MOZZARELLA DI VACCA 0,7
MOZZARELLA DI BUFALA 0,4
PROSCIUTTO COTTO 0,2
PROSCIUTTO COTTO, AFFUMICATO 0,2
PROSCIUTTO COTTO, AFFUMICATO, senza grasso visibile 0,2
PROSCIUTTO COTTO, senza grasso visibile 0,2
Gli articoli più letti
Gli articoli più recenti